Statistiche sulle vendite dei Totem Multimediali NGS

Lo so forse potrebbe interessarvi poco sapere quali sono i totem più venduti da NGS e che tipologia di soluzioni principalmente offriamo, ma siccome alcuni clienti (+ i ns. competitor) lo chiedono a gran voce cercerò di illustrarvi un anno tipo di NGS Infomedia Srl

 

 

 

 

Nel primo grafico c’è una torta con la distribuzione delle vendite di NGS

Come potete vedere il prodotto Smartkiosk ( Totem a leggio) ha aumentato la sua percentuale sulle vendite arrivando fino ad un buon 33% della nostra produzione

Vediamo anche in dettaglio sulle vendite del modello finder alcuni elementi come Tastiera , Stampante Laser e Stampante termica ( eliminacode) come si distribuiscone sul totale

Da quest’ultima torta si vede che aree storicamente più diffuse come i Finder  con stampante Laser ( nel 2010 arrivavano al 90 della produzione) e i Finder con Tastiera ( nel 2012 si arrivo a superare le 100 tastiere all’anno) si sono drasticamente ridotti a favore di soluzioni Eliminacode ( stampante termica – emettitori di ticket ) e Finder Touch con accessori.

Insieme queste 2 tipologie superano il 60% delle tipologie Finder.

A questo punto soddisfo un’altra delle curiosità dei nostri lettori , la distribuzione territoriale delle vendite ( Nord, Centro, Sud e Isole, Estero) dei totem NGS

Posso commentare la situazione dicendo che il dato Sud/ Estero è poco veritiero in quanto molti dei totem acquistati da aziende con quartieri generali nel nord Italia in realtà portano i totem nei vari stabilimenti del Sud Italia o all’estero ( in Europa dell’ Est in particolare) e quindi la diffusione si riequilibra in maniera significativa.

Per questo post è tutto , vi prometto che terrò aggiornato questo articolo del blog e sicuramente vi dedicherò qualche altro post segnalandovelo.

 

Stefano Tessari e-mail : stefano.t@ngs.it NGS InfoMedia Srl www.ngs.it

Hai bisogno di informazioni o di una consulenza?

Contattaci al numero 045 503172
oppure compila il modulo per ricevere una risposta al più presto.

 





Post correlati

Lascia un commento